skip to Main Content
Un Fondo Di Garanzia Riservato Alle Startup

Un fondo di garanzia riservato alle startup

Le startup innovative che intendono ottenere un finanziamento bancario possono richiedere l’intervento del Fondo di garanzia per le Pmi (Fgpmi). Si tratta di una procedura semplificata che esonera le Pmi da una ulteriore valutazione del merito creditizio rispetto a quella già effettuata dall’istituto di credito. La garanzia può arrivare fino a 2,5 milioni di euro per impresa e coprire fino all’80% di ciascun prestito concesso.

Secondo il 17° rapporto trimestrale, al 30 settembre 2018 erano 2.317 le startup innovative che hanno ricevuto un prestito coperto dalla garanzia pubblica del Fgpmi, per un ammontare complessivo di circa 819 milioni di euro. Dal rapporto emerge come la garanzia del Fgpmi venga utilizzata con maggiore frequenza nel Centro-Nord: la Lombardia è la regione che vanta il maggior numero di operazioni (1.030) e la più alta quantità di risorse mobilitate (258,6 milioni di euro), seguita da Emilia-Romagna e Veneto.

Biella, 7 novembre 2018

Back To Top