skip to Main Content
Tre “Strade” Tra Mito E Realtà Per Filo N. 50

Tre “Strade” tra mito e realtà per Filo n. 50

Un’ampia parte degli incontri di Biella, Milano e Prato in vista della 50a edizione di Filo (26 e 27 settembre 2018 al Palazzo delle Stelline di Milano) è stata dedicata alla presentazione delle proposte sviluppo prodotto elaborate da Gianni Bologna, responsabile creatività e stile del Salone. Il titolo è già di per sé un’indicazione: “Strade”.

Spiega Gianni Bologna “Per celebrare questa storica 50a edizione di Filo abbiamo scelto di dedicare le proposte a quel concetto di armonia e bellezza che ormai diventa sempre più difficile e complesso da trattare. E ci confortano qui le ultime analisi di mercato e delle tendenze di fondo che ci invitano a riflettere su un altro punto che pochi sembrano inquadrare nelle giuste dimensioni: la parte di mercato sempre più consistente rappresentata dai consumi dei meno giovani. Questa fascia “senior” dispone infatti di maggior reddito rispetto alle fasce giovani e giovanissime (tutte orientate quasi esclusivamente ai beni di uso immediato e di basso prezzo), e dispone altresì di una scorta esperienziale su prodotti con un’estetica e una qualità più elaborate. Partiamo allora alla ricerca di nuove ispirazioni lungo tre itinerari che ormai appartengono al mito: “la via delle spezie”, “la via della seta” e la “Route 66”, per ricreare una visione attuale di bellezza sulla scorta di bellezze e suggestioni inconfondibili”.

Le proposte sviluppo prodotto della 50a edizioni di Filo sono disponibili per gli operatori sul sito della fiera: www.filo.it.

Biella, 11 luglio 2018

Back To Top