skip to Main Content
Primo Bilancio Per Industria 4.0

Primo bilancio per Industria 4.0

Si è tenuto a Biella il 27° Textile Innovation Day “Industria 4.0 un anno dopo: innovazione, applicazioni, trend”, organizzato da Poin.tex, il Polo di innovazione tessile regionale gestito da Città Studi Biella, in collaborazione con Acimit, Digital Innovation Hub Piemonte e Unione Industriale Biellese.

Se rivoluzione, innovazione, organizzazione e iperconnettività erano le parole chiave emerse dall’incontro su Industria 4.0 dello scorso anno, il 27° Textile Innovation Day ha voluto fare un primo bilancio delle esperienze e delle sfide legate a questo mutamento.

In particolare, è stata presentata una ricerca svolta da Acimit (Associazione italiana dei costruttori di macchine tessili). Dall’indagine emerge la necessità di comprendere meglio come le nuove tecnologie possano essere declinate rispetto alla singola realtà industriale e alla filiera tessile. Le nuove tendenze della domanda, sintetizzate dal fenomeno del fast fashion e caratterizzate dalla rapidità del time-to-market, richiedono processi produttivi altrettanto veloci e in grado di dare una risposta immediata alle esigenze dei consumatori. La digitalizzazione della filiera, basata sulle esigenze delle singole imprese, potrà dunque costituire un ulteriore vantaggio competitivo per l’intero sistema paese.

L’Unione Industriale Biellese ha invece presentato il servizio integrato delle sue aree Internazionale e Fiscalità, Economia d’Impresa e Formazione, volto a supportare la crescita aziendale, affiancando le imprese nei propri processi di cambiamento.

Biella, 9 maggio 2018

Back To Top