skip to Main Content
La Moda è Un’industria Per I Giovani

La moda è un’industria per i giovani

Un convegno a Milano ha dato il via a una massiccia campagna di orientamento verso le professioni della moda promossa da Sistema Moda Italia e dedicata ai più giovani.

Il convegno organizzato da Sistema Moda Italia aveva il significativo titolo “L’industria della moda è per i giovani”. Come ha sottolineato il presidente di Smi, Marino Vago «C’è grande disponibilità di lavoro qualificato per i nostri giovani, in un settore economico che è tra i più importanti per tutto il paese e che porta il “made in Italy” in tutto il mondo».

L’obiettivo primario è perciò quello di aumentare il numero delle iscrizioni dei giovanissimi ai corsi degli istituti tecnici e professionali dedicati al settore. Per questo, il Comitato Education di Smi (presieduto da Paolo Bastianello) collabora da qualche tempo con la rete Tam, la rete degli Its Moda e il ministero dell’Istruzione per migliorare l’offerta formativa per il settore e adeguarla alle richieste delle aziende.

Proprio la connessione tra istruzione tecnica e necessità professionali delle imprese è la caratteristica tipica e vincente dei corsi post diploma organizzati degli Its. E Pier Francesco Corcione, presidente Its Tam – Biella, ne ha evidenziato i fattori di successo: flessibilità dei programmi e dei percorsi formativi; presenza attiva delle imprese; collaborazione con le università e i centri di ricerca. Mentre tra gli aspetti da migliorare, Corcione ha indicato la necessità di un riequilibrio degli investimenti statali tra università e Its (oggi i fondi per l’università ammontano a 7,5 miliardi contro i 30 milioni destinati agli Its) e l’opportunità di partire dagli Its per progettare le lauree professionalizzanti.

 

Biella, 23 ottobre 2019

 

Back To Top