skip to Main Content
“Epoca Fiorucci” A Venezia

“Epoca Fiorucci” a Venezia

Elio Fiorucci è stato un genio creativo e un anticipatore di stili. Ne ha dato una dimostrazione anche a Filo, quando il 7 marzo 2012, è stato protagonista della tavola rotonda di inaugurazione della 37a edizione. Ora, a otto anni dalla sua scomparsa, Venezia gli dedica una mostra, “Epoca Fiorucci”, aperta fino al 6 gennaio 2019.

Nelle sale di palazzo Ca’ Pesaro a Venezia è allestito un “grande mercato” per ripercorrere tutta la storia di Elio Fiorucci, con un’antologia unica di prodotti, oggetti, manifesti, documentazione di eventi. Un’architettura che non solo vuole ricordare i suoi famosi negozi sparsi in tutto il mondo – da Los Angeles in Rodeo Drive, dove approda all’apice del successo negli anni Ottanta, fino a Tokyo, Sydney, Rio e Hong Kong – ma ambisce a ricostruire, attraverso le sue invenzioni, la “filosofia” di Fiorucci perché – come ripeteva spesso lui – un negozio, un mercato è “una relazione tra sentimenti, pensieri, linguaggi, anime diverse”. In catalogo testimonianze dirette di coloro che hanno collaborato con Elio Fiorucci e un intenso dialogo tra Gillo Dorfles e Aldo Colonetti.

Biella, 11 luglio 2018

Back To Top