skip to Main Content
Cresce L’immobiliare Legato Al Commercio

Cresce l’immobiliare legato al commercio

Si parla tanto di commercio online, ma i negozi fisici non sembrano destinati al declino. Anzi, in Italia il mercato immobiliare del commercio ha chiuso il 2017 con un fatturato di 8.650 milioni, in crescita del 4,2 per cento rispetto all’anno precedente. Sono diventati operativi 15 nuovi o rinnovati centri commerciali e outlet, con un investimento superiore a 760 milioni di euro. Per il 2018 si prevede un ulteriore incremento: +5,2 per cento. Lo rivela il Rapporto 2018 sul mercato immobiliare commerciale in Europa e in Italia, realizzato da Scenari Immobiliari, in collaborazione con Assomoda e Assotemporary.

Massimo Costa, segretario generale di Assomoda e Assotemporary, ha così commentato i dati del Rapporto: “Il modello di business retail secondo il quale la location era fondamentale è messo in crisi dalle vendite online, dalla trasformazione del consumatore, oltreché dalla stagnazione economica degli ultimi anni. Ma questo non significa che il ruolo della location sia venuto meno: lo vediamo in particolare nella moda, dove gli store fisici rimangono determinati nelle strategie dei brand”.

Back To Top