Gusti In Saldo

Verso la 49a edizione di Filo: l’importanza della filiera integra

La macchina organizzativa prosegue i preparativi in vista della 49a edizione di Filo, che si aprirà il 21 febbraio 2018 al Palazzo delle Stelline di Milano, per concludersi il giorno seguente, il 22 febbraio. Il Salone dei filati e delle fibre ha tra le sue parole d’ordine l’eccellenza dei prodotti. Un’eccellenza che fonda le sue radici sull’integrità della filiera italiana, che dal filato arriva al prodotto finito. Non a caso, da una parte Filo ha dalla scorsa edizione aperto lo spazio espositivo ad alcune tintorie, per offrire a espositori e visitatori una panoramica concreta dei possibili sviluppi tessili che si possono ottenere a partire dai filati in esposizione. Dall’altra parte, Filo rafforza anche le sinergie con il settore immediatamente a valle – la tessitura – grazie a una sempre più stretta collaborazione con Milano Unica.

Spiega Paolo Monfermoso, responsabile di Filo: “La filiera integra è un valore aggiunto del sistema tessile-abbigliamento-moda italiano. Per questo con il presidente di Milano Unica, Ercole Botto Poala, abbiamo iniziato a ragionare su come rendere esplicita questa ricchezza e sui modi per realizzare una collaborazione ancora più stretta tra Filo e Milano Unica nella proposta delle tendenze tessili”.

La 49a edizione di Filo si svolge al Palazzo delle Stelline di Milano il 21 e 22 febbraio 2018. Dal sito di Filo (www.filo.it) è già possibile richiedere il badge di ingresso.