Cittastudi

Un master per manager del tessile

Sustainability, Technology, Design, Internet of Things: sono queste le parole chiave del master universitario di I livello “Fiber Design and Textile Processes”, ideato da Città Studi Biella e Poli.design, con l’obiettivo di formare le nuove figure professionali del tessile, in grado di coniugare in modo trasversale competenze innovative e design. Il master parte a ottobre 2018 ed è completamente in lingua inglese.

Il master “Fiber Design and Textile Processes” risponde alla necessità di formare nuove figure di manager e professionisti in grado di farsi portatori dei valori della cultura tessile contemporanea, orientata al futuro e indirizzata alla creazione di materiali intelligenti inediti, classificati nel sistema dell’IoT (Internet Of Things), allargando l’orizzonte del processo tessile a tutti quegli ambiti in cui i materiali high tech vengono utilizzati.

Il master si articola in quattro moduli didattici (Technicality for the textile sector management, Design and Production; Sustainability; IoT) ed è possibile iscriversi anche a un singolo modulo: un’opportunità soprattutto per le aziende che vogliono introdurre o rafforzare specifiche competenze interne. Per chi segue il ciclo completo è previsto un periodo di stage.

Per informazioni sulla didattica e sulle modalità di iscrizione, invitiamo a visitare il sito www.polidesign.net/it/fiber e www.cittastudi.org.