Italianshoes

L’eccellenza delle scarpe italiane in mostra a Bruxelles

Di una norma che tuteli l’eccellenza della manifattura e il diritto dei consumatori europei alla conoscenza di ciò che acquistano attraverso l’introduzione dell’etichettatura di origine obbligatoria si discute da anni, senza mai arrivare in sede europea a un risultato definitivo. Assocalzaturifici ha perciò deciso di mostrare concretamente agli apparati europei che cosa è una “produzione di qualità” e lo ha fatto con la mostra Italian Shoes, European Footprint, inaugurata presso la sede del Parlamento europeo a Bruxelles.

La mostra Italian Shoes, European Footprint ripercorre la storia delle calzature italiane nelle varie epoche storiche e mette in luce una produzione caratterizzata da alta capacità di innovazione, grande artigianalità e contenuto moda. Nel discorso di inaugurazione della mostra, la presidente di Assocalzaturifici, Annamaria Pilotti, ha ricordato che “l’industria manifatturiera è il pilastro dell’economia dell’Ue e la manifattura calzaturiera italiana è un’eccellenza di questa industria. Tutelarne la filiera, soprattutto quella che si fonda sulle piccole e medie imprese, deve essere la priorità dell’Unione europea”.

Biella, 14 Giugno 2017