Festa Della Creatività Per Celebrare Le Filiere

Festa della creatività per celebrare le filiere

Dal 16 al 26 settembre 2017 Milano diventa il palcoscenico delle filiere produttive di eccellenza e delle storie che rendono unico il made in Italy nel mondo. Durante la Fashion Week, sarà tutta la creatività e il saper fare della manifattura italiana a presentarsi al mondo attraverso sette grandi installazioni dislocate in diversi punti della città e dedicate ai principali settori del made in Italy: tessuti, occhiali, pelletteria, cosmetici, gioielli, che accompagneranno e completeranno le sfilate della moda donna (e uomo, in alcuni casi).

L’evento ha il titolo “Milano XL – La festa della creatività italiana”, vede la direzione artistica di Davide Rampello e nasce grazie a un accordo di sistema tra il ministero dello Sviluppo economico, il comune di Milano, Confindustria e Fondazione Altagamma, con la collaborazione e il supporto di Ice-Agenzia.

Confindustria, insieme ai partner coinvolti, ha aderito con entusiasmo a questo progetto che permette di valorizzare al massimo la filiera dell’alta gamma italiana in settori chiave della nostra economia. Un esempio importante di rafforzamento degli strumenti di rappresentanza, anche in ottica internazionale e di tutela del made in Italy” – ha spiegato Licia Mattioli, vicepresidente di Confindustria per l’internazionalizzazione.

Le installazioni dedicate al made in Italy arricchiranno Milano fino al 26 settembre 2017. Il giorno successivo – il 27 settembre – inizia al Palazzo delle Stelline di Milano la 48a edizione di Filo, la fiera dei filati e delle fibre, e prende così avvio una nuova stagione per il tessile-abbigliamento: la concomitanza di calendario riflette dunque un “passaggio di testimone” tra l’ultimo e il primo anello della filiera ed è la conferma che la moda – e tutta l’industria che le sta alle spalle – non si ferma mai.

Biella, 26 luglio 2017