Elasten

Elasten: trenta anni di ricerca e versatilità

Elasten soddisfa qualsiasi esigenza di filati elasticizzati o semplicemente spiralati, sia in conto lavorazione che vendita. Vengono utilizzati elastomeri nudi, ricoperti o termoretraibili, e qualsiasi tipo di fibra elastica o retraibile di nuova concezione viene prima testata e poi proposta al cliente.

Così per Elasten “Qualsiasi settore è il nostro settore: filati per tessuti moda, tecnici da lavoro, arredamento, calzatura e automotive”. Infatti, Elasten dispone del parco macchine più grande d’Europa per tipologia, che consente di far fronte a qualsiasi produzione.

Elasten lavora con o senza elastomero qualsiasi tipo di materiale: dai più estivi (lino, ramie, canapa, cotone, viscosa, seta, per esempio) ai più invernali (lana e misti-lana di tutti i tipi: openend, pettinati, cardati), ai sintetici (nylon, poliestere, ecc.), ai più tecnici (kevlar, cordura, zylon, dynema, fibre ad alta tenacità).

Elasten è alla costante ricerca di nuove soluzioni, che si trasformano in grandi scoperte, come ad esempio: carta elasticizzata, canapa di manila elasticizzata, abaca elasticizzata, tutti protetti da brevetto; lino, canapa e ramie elasticizzati, tutti protetti da brevetto internazionale; baktron 1300 filato di poliestere liscio, stirato, tinto in massa, elasticizzato in vari colori, con servizio stock service. Unico nel suo genere.

Versatilità, adattabilità, eclettismo, elasticità sono le parole d’ordine di Elasten.