Corrono Le Esportazioni In Provincia Di Biella

Corrono le esportazioni in provincia di Biella

Nel primo trimestre 2017 il valore delle esportazioni biellesi ha superato la quota di 462 milioni di euro, registrando un incremento pari al 12,7% rispetto al corrispondente periodo del 2016. I dati sono della Camera di commercio di Biella e Vercelli.

Nel primo trimestre l’export è cresciuto a tutti i livelli: +9,9% per quello nazionale (+9,9%) e +14,1% per il Piemonte nel suo insieme, ma sottolinea la nota della Camera di commercio “Biella si colloca al di sopra della media nazionale“. Molto bene fanno le attività manifatturiere, con un aumento complessivo del 12,8%. In particolare, registrano un incremento di assoluta rilevanza gli articoli di abbigliamento (+52,1%), mentre i prodotti tessili – che rappresentano il principale settore con una quota pari al 58,5% del totale export provinciale – si attestano sul +7%.

Alessandro Ciccioni, presidente della Camera di Commercio di Biella e Vercelli ha così commentato: “Parrebbe superata la crisi che si era manifestata sui mercati extra europei. La qualità delle nostre produzioni è riconosciuta a livello internazionale e il ‘made in’ continua a essere il miglior biglietto da visita per le nostre due province“.

Biella, 26 luglio 2017