Contraffazione Ferragamo

Contraffazione: maxi-risarcimento per Ferragamo

Il tribunale di New York ha confermato l’inibitoria per 60 proprietari, di identità sconosciuta, di profili online illeciti che usurpavano il marchio Ferragamo, commercializzando prodotti contraffatti. Il tribunale ha riconosciuto alla società un indennizzo esemplare di 60 milioni di dollari.

Dopo la sentenza, il Gruppo Ferragamo ha espresso la sua soddisfazione, soprattutto per l’entità dell’indennizzo, che ha riconosciuto la sussistenza di un ingente danno economico dovuto alla vendita online di prodotti contraffatti.

Nel solo 2017, il Gruppo Ferragamo è riuscito a far rimuovere più di 35mila contenuti e profili illeciti dalle principali piattaforme social e ha intercettato, bloccato e fatto rimuovere dai siti di aste online quasi 69mila inserzioni di prodotti contraffatti.