Alitalia_alberta_ferretti

Alitalia veste Alberta Ferretti

Benché commissariata e da mesi (se non anni) in cerca di un compratore, Alitalia resta un marchio icona dell’Italia. Così fanno notizia le nuove divise ideate e disegnate da una delle più importanti stiliste italiane, Alberta Ferretti. Tanto più se la presentazione ufficiale avviene a Palazzo Reale di Milano il 15 giugno, nel pieno della Settimana della moda maschile.

Le nuove divise Alitalia firmate da Alberta Ferretti prevedono un tailleur blu morbido e perfettamente tagliato per lei, stretto in vita da una cintura e con i dettagli e il foulard che ricordano i colori della flotta (e della bandiera italiana), e un completo per lui con cravatta e profili decoro. I modelli vogliono essere eleganti e al contempo funzionali, capaci di coniugare eleganza e praticità sia in volo che a terra.

I tre commissari di Alitalia – Luigi Gubitosi, Enrico Laghi e Stefano Paleari – hanno voluto precisare che la collaborazione con la maison Ferretti non comporta alcun esborso da parte della compagnia perché viene saldata con l’emissione di biglietteria aerea.

Biella, 6 giugno 2018