Bilancio Positivo

49a edizione di Filo: il bilancio è positivo

La 49ª edizione di Filo, Salone internazionale dei filati e delle fibre, si è chiusa positivamente. Nei due giorni di fiera la luce dei riflettori si è accesa sui filati di eccellenza proposti dagli espositori, molto apprezzati dai buyer qualificati – italiani e stranieri – che hanno visitato il Salone.

Afferma Paolo Monfermoso: “La 49a edizione di Filo si chiude con un buon bilancio. Abbiamo registrato un aumento degli espositori: in questa edizione sono stati 91. Buona anche l’affluenza dei buyer: nonostante la concomitanza a Milano di più eventi fieristici legati al tessile in questi giorni, abbiamo consolidato il numero dei visitatori delle edizioni del 2017. Ottimi risultati continuano ad arrivare anche dal nostro lavoro per rafforzare il valore di una filiera tessile integra e orientata alle sinergie nei suoi diversi anelli. Ne sono esempi chiari il fatto che a Filo espone un gruppo selezionato di tintorie e la presenza istituzionale di Acimit, l’Associazione dei costruttori italiani di macchine tessili. Ma allo stesso obiettivo risponde anche la scelta di proporre le tendenze di Filo nel Trend Village dell’edizione di febbraio di Milano Unica. E con Sistema Moda Italia e Agenzia Ice abbiamo poi instaurato una ormai lunga collaborazione, che dà i suoi frutti in particolare sul lato dell’internazionalizzazione di Filo e che ci permette di portare in fiera importanti delegazioni di buyer esteri”.

La 50a edizione di Filo si svolgerà a settembre 2018 al Palazzo delle Stelline di Milano.