Filo48

48a edizione di Filo: il bilancio è ottimo

È stata decisamente positiva la 48ª edizione di Filo, salone internazionale dei filati e delle fibre. Dopo l’aumento degli espositori – più di 90 in questo appuntamento autunnale – anche il numero dei visitatori ha registrato una crescita: + 9 per cento sulla edizione corrispondente del 2016.

Paolo Monfermoso, responsabile, ha così commentato i risultati della 48a edizione di Filo: “Questa edizione di Filo si è chiusa in un clima molto positivo. L’aumento degli espositori e dell’affluenza dei buyer confermano l’interesse per questa fiera che propone l’eccellenza dei filati sulla base di un modello business-to-business, che privilegia la concretezza, la professionalità e l’efficienza”. Aggiunge Monfermoso “Proprio per rispondere a nuove esigenze delle aziende espositrici e visitatrici, in questa edizione abbiamo aperto le porte ad un gruppo selezionato di tintorie e di aziende di servizio alle imprese tessili. Lo abbiamo fatto seguendo un discorso di filiera, per offrire agli operatori una visione più ampia della catena produttiva. Lo stesso obiettivo ha il rafforzamento della sinergia con Milano Unica a partire dalle prossime edizioni”. “Quanto alla sempre maggiore internazionalizzazione di Filo – conclude Monfermoso – prosegue con soddisfazione di tutti la collaborazione con Ice-Agenzia, ci accompagna ormai da molti anni. Anche in questa edizione è stato così possibile ospitare in fiera una delegazione di buyer esteri di alta professionalità, provenienti da Giappone, Gran Bretagna, Spagna, Francia, Belgio, Turchia, Portogallo e Russia”.

La 49a edizione di Filo si terrà il 21 e 22 febbraio 2018 al Palazzo delle Stelline di Milano.

Biella, 11 Ottobre 2017